Lavoro e istruzione: università della vita


  Chiunque faccia un giro sui social può imbattersi nell’ università della vita: un attributo blasonato che Facebook consente d’inserire sul proprio profilo se si è troppo modesti per scrivere Cambridge, Harvard, Oxford o Camerino. Un modo, altresì, per palesare la tanto lodevole quanto rara inclinazione all’autoironia....

Attacco alla famiglia. La profezia che si avvera!


È imminente: non l’attacco alla famiglia bensì l’incontro che ne spiegherà cause, complotti, strategie e financo gli esiti. Ottimo menù quaresimale. Era attesa da tempo immemorabile quest’imperdibile occasione, soprattutto dai cultori del genere fantascientifico. Molti han chiesto un giorno di permesso dal lavoro; parecchi esercenti...

Una fotografia vintage: sfida accettata


L’iniziativa di pubblicare la propria fotografia “d’un tempo che fu” sui social sta spopolando nel Bel Paese con il consueto successo che riscontrano le eroiche imprese virtuali. La proposta nasce oltreconfine e nelle intenzioni dei creatori voleva sensibilizzare i naviganti sulle problematiche del cancro. Il fatto...

Una furtiva lacrima


«… negli occhi suoi spuntò…», cantava Nemorino osservando Adina. Si può piangere di dispiacere, di dolore, di commozione, di gioia: ogni occasione può esser buona per gli animi sensibili, travagliati o euforici. E poi ci sono le lacrime di coccodrillo – di finto rimorso –...

Motoraduno e Mirabilia: il bicchiere mezzo pieno


Si è da poco concluso il motoraduno internazionale nella mia città, con un’affluenza di 15-20.000 persone. Numeri che fanno impallidire l’annuale festa patronale e la consueta fiera del vitello grasso. Non cito quella del Corpus Domini perché ormai è una circostanza elitaria. Poco ci manca...

L’8 dicembre 2017 non nascerà nessuno


I registri dell’anagrafe avranno un foglio vuoto, quest’anno. Accadrà l’8 dicembre. Data simbolica, peraltro. Questo perché nove mesi prima – l’ 8 Marzo – le donne si asterranno dalle attività produttive e riproduttive. Pizzaioli, ristoratori e cuochi faranno affari d’oro per sfamare gli uomini incapaci di cucinarsi un...

La ferita provocata da una parola non guarisce


Ci sono iniziative, proposte o sortite che una volta lanciate diventano una moda, e durano il tempo bastevole a una nuova tendenza di soppiantarle. Ve ne sono invece che hanno un tale successo da rimanere imperiture – semper et pro semper – o, almeno, sono capaci...

Penitenza vs colpa


Di recente m’è capitato d’entrare in una chiesa. E questo senza che vi fosse un funerale, per fortuna. L’ambiente era semibuio, confortante nel suo silenzio spoglio di presenze umane. Mentre passeggiavo tra le navate mi son fermato dinnanzi a un confessionale. Uno di quelli antichi,...

La mia maestra


Un sabato mattina di qualche settimana fa sono uscito di casa per far commissioni. Come di consueto ho preso un caffè al bar, ché nel fine settimana ha pure un sapore più piacevole perché te lo gusti in santa pace, senza il timore di far...

Su questo giorno struggente


Mi verrebbe da pensare che sia uno strano scherzo del destino – o del calendario liturgico – che nel secondo e nel penultimo mese dell’anno ci siano due feste tutto sommato neppure troppo dissimili, poste in maniera quasi simmetrica. Sia san Valentino sia il giorno...