Ignorante con Stile
Ironia: vaccino senza controindicazioni

Solo noi, solo noi…noi, solo noi…


«Solo noi…» cantava Cotugno. Il ritornello m’è venuto in mente leggendo la sintesi di alcuni dei provvedimenti che nel Bel Paese diversi politici locali e non solo stanno intraprendendo. Lo stesso zelo, se incanalato nella lotta alle mafie, farebbe dell’Italia uno Stato lindo e puro...

Una curiosa vicenda di sesso orale


Il sesso orale – la fellatio per essere dotti -, è pratica tanto immorale quanto esiziale, e gli dei mi dannino se intendessi mai promuoverla. Mi è però accaduto di leggere una notizia “curiosa” su questa deprecabile attività: si tratta di un episodio accaduto dalle...

Il vero razzista non dimentica i meridionali


«I meridionali te li trovi dappertutto ormai». L’ultima considerazione che mi sarei aspettato di sentire sul razzismo era questa. Si discuteva sull’accettazione di chi non fosse italiano. Il mio interlocutore paventava l’apocalisse imminente grazie all’arrivo di persone senza “la nostra cultura”. Ci tiene a difenderla,...

Come ti smonto un’attività professionale in pochi minuti


Ogni attività professionale è costellata di alti e bassi: lo sa bene una nutrita parte di chi non beneficerà del reddito di cittadinanza. Si fa la propria gavetta, forse in una nuova città, e poco a poco si fidelizzano i clienti. Talvolta occorre pianificare una...

E la storia prese il volo… dalla finestra


La storia non sarà più tema d’esame alla maturità. Embè? A casa nostra l’esame a fine scuola è ormai un ricordo per tutti e quindi, seconda l’italica prassi di far spallucce se il problema non ci riguarda di persona, dovrei soprassedere. Al massimo – ecco...

M’avvisano che sono in un video porno. Con garbo.


Le mail sui video porno che l’interessato guarderebbe sul proprio pc e grazie alle quali viene scoperto credevo fossero un retaggio del passato. Anticaglia virtuale. Virus vintage. Fenomeni d’antan. E invece no! L’altra settimana ne ho ricevuta una. Ne era passato di tempo dal contatto...

Io fermo, zitto, buono non ci sto: Codice giallo


Codice giallo e cosa viene subito in mente? L’urgenza stabilita in Pronto soccorso: non si è proprio in punto di morte, c’è ancora tempo per l’olio santo, ma la condizione in cui si versa è preoccupante. Giallo: la scelta di vedere la realtà usando le...

Il cancro è un dono ma non dirlo a Babbo Natale


Il cancro inteso come regalo datoci dalla fortuna o dal fato, oppure dalla divina provvidenza – insomma da chi più ci aggrada – è un aspetto che l’Occidente secolarizzato aveva perso di vista da tempo. Ci ha pensato la iena diventata colomba a ricordarcelo. La...

La cicogna, il topino dei denti, Babbo Natale: le bufale dell’infanzia


Le bufale le abbiamo assimilate fin da piccoli e forse sarà per questo se tollero chi fa girare le odierne sui social, una prima volta. La seconda, in effetti, mette a dura prova i nervi; quelle a seguire fanno sbarrellare. Sta di fatto che la...

Parlar a nuora perché suocera intenda


Il papa, di recente, quando pensa ai bambini è assalito da grandi preoccupazioni. Difficile non capirlo: di questi tempi la Chiesa ha avuto parecchi problemi nel rapporto con i pargoli. Uno dei più significativi l’ho letto su Il Messaggero: Già, non sanno più fare il...