Ignorante con Stile
Ironia: vaccino senza controindicazioni

La lega in una città allo sbando


La lega si è proposta nella mia città sebbene sia allo sbando. Una scelta meritoria: non è da tutti rimboccarsi le maniche quando ogni cosa è perduta o quasi! Si aggiunge alle due candidature di altro orientamento già presentatesi, e ai cinque stelle dei quali...

I fioretti della quaresima


I fioretti fanno parte dei ricordi della tenera età di un po’ tutti, o almeno di chi tra noi ha avuto l’impagabile opportunità di crescere cattolico. Avvincenti ore pomeridiane trascorse “alla dottrina”, dove una suora o una catechista allietavano gli altrimenti noiosi momenti sprecati giocando...

Le streghe di oggi s’infiammano da sole


Le streghe non si sono mai estinte, solo… sono cambiate. È l’8 marzo e non a caso mi sono venute in mente. Detesto le facili generalizzazioni: non tutte le donne sono delle streghe. Ce ne sono che non hanno nulla a che fare con loro....

Copiare senza citare non fa di te Oscar Wilde


Il copiare è un’inclinazione naturale, pure sana se si ha la ventura di prendere a esempio modelli positivi. Fin da piccoli copiamo gli altri; dai grandi, prima di tutto. Ed è un bene, almeno d’avere un padre alcolista. * * * Anni fa ero in...

Infierire sugli elettori cinque stelle è ingiusto


L’esito del risultato sulla piattaforma Rousseau sentenzia la fine della coerenza paventata dai cinque stelle: sbandierata, gridata e usata come vessillo o come grimaldello contro “gli altri”. L’onestà, gli accordi solo con chi può vantare un trascorso politico cristallino, la lotta contro l’immunità parlamentare… cancellate...

La campagna elettorale: “e pur si move”


La campagna elettorale per le elezioni amministrative compie i primi passi: il segno più tangibile è la nevicata di questi giorni, mandata apposta dagli dei per ricreare quell’atmosfera natalizia in cui tutti son più buoni, elargiscono sorrisi, stilano accorate letterine per i pacchi a venire....

Holden: Parnaso e laurea tutto insieme


La scuola Holden di Torino, crogiuolo dei grandi scrittori della contemporaneità, ha ottenuto l’equipollenza di corso universitario, pertanto chi frequenterà quello triennale, alla modica cifra di diecimila euro all’anno, alla fine otterrà la laurea di primo livello al pari di un qualunque studentello perditempo e...

V.I.T.R.I.O.L. il sogno disvelato


Ogni centro abitato vanta dei servizi indispensabili: una scuola, una stazione ferroviaria, un ufficio postale, un campo da calcio e una bocciofila, un giornalaio, un bar, una pettinatrice. Penso sia il minimo sindacale. Non contano le dimensioni: una comunità magari contenuta può avere un papa;...

La coperta è indecente non perché sporca


La coperta del clochard gettata nella spazzatura dal vicesindaco di Trieste sta diventando un caso nazionale. Che sarà mai? Vota in città costui? No. L’amministratore ha agito per salvaguardare il decoro urbano: i panni sporchi si lavano in casa, quelli dei barboni si buttano nel...

Gli eroi dell’anno, con nomi e cognomi sottintesi


Gli eroi che il Capo dello Stato ha insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica sono una trentina, per l’anno appena trascorso. Pensavo a quanto sarebbe utile, salutare e proficuo se accadesse lo stesso nelle nostre città, senza aspettare il loro trapasso per beatificarli o per intitolare...