Ignorante con Stile
Ironia: vaccino senza controindicazioni


Archivio: Settembre 2015


C’è cannone e cannone


Talvolta la mente gioca a farci scherzi bislacchi. Volevo buttare giù due righe sul significato di una manifestazione notevole – ne son certo – come quella che avverrà sabato 3 ottobre nel capoluogo lombardo, alla quale prenderò convintamente parte, e questo spazio mi serviva proprio per...

Lavoro… per amor del Ciel!


Dov’è lo Stato? Si sente spesso chiedere, talvolta urlare, per denunciarne il presunto assenteismo. D’ora innanzi a questa richiesta si potrà rispondere che sta nel Roero, nella tranquilla Provincia Granda, tra le colline dolci e sinuose ai margini della Langa. Presente, presentissimo. In una bella...

Il fascino della divisa


  Indiscutibile, ineguagliabile, incontrovertibile: il fascino della divisa non ha rivali, fatte salve la tradizionale Ferrari Testarossa o lo Yacht con il nome personalizzato. Ma sono le classiche eccezioni che confermano la regola. Il dirigente di un Istituto Alberghiero della mia provincia ha deciso di...

Appello: usate i fiocchi verdi!


Nella poliedrica e variegata selva dei social accade di imbattersi in appelli più o meno accorati o vitali, frivoli o evanescenti. A me è successo di trovarne uno tanto commovente quanto singolare, di quelli in grado di toccare le corde dell’animo: addirittura capaci di riscaldare un...

Stare in campana.


«Stare in campana» ovvero stiamo attenti. E perché poi? Un noto referendum nel 2011 sancì la volontà popolare di mantenere l’acqua sotto l’egida pubblica, contro una privatizzazione che avrebbe stabilito gestione e prezzi senza più un controllo diretto della collettività e con scopo di generare...

Il «Gender» spiegato al mio canarino


Le teorie complottiste hanno un fascino ammaliante sulle menti “acute”: sono il risvolto nobile del pettegolezzo da salotto. Ultimamente la più accreditata pare essere l’ideologia del gender. Ha surclassato gli Illuminati di Baviera, con buona pace dell’abate Barruel; il Protocollo dei savi di Sion; il...

A piedi nudi


Galleria fotografica     Da piccolo sognavo di ritrovarmi sul tragitto per la scuola elementare e di accorgermi di essere senza scarpe. Ricordo che provavo un grande disagio. Ieri lo raccontavo a Daniele, un amico mio concittadino che con me ha condiviso la marcia torinese...

Una giornata all’Expo


L’ultima domenica d’agosto andai all’Expo. Un viaggio in pullman organizzato con l’Avis locale, a prezzo concorrenziale, senza neppure l’obbligo di comprare pentole o enciclopedie durante il tragitto. L’Avis ti prende il sangue ma sa essertene riconoscente. Amici che ancora non hanno goduto di questa imperdibile...

Un impagabile senso di libertà


  Ieri e il giorno antecedente avevo programmato un’escursione in montagna, confidando nel bel tempo annunciato con condivisibile piacere dai meteorologi. Nulla d’eccezionale per chi, come me, abita ai piedi delle Alpi. Non lo sarebbe neppure se abitassi sotto il monte Hebron o, per dire,...

Nelle parole ci si specchia il pensiero


Accolgo l’invito di un antropologo che stimo molto, il quale su fb chiede di commentare il parere di Carlin Petrini uscito su La Stampa in merito al paese di Ormea dove gli abitanti, pur di non accogliere i profughi nell’albergo in centro con penuria di...