Ignorante con Stile
Ironia: vaccino senza controindicazioni


Archivio: Dicembre 2015


Anno che va, anno che viene


Il 2015 è ormai pressoché trapassato, o poco ci manca. Presto sarà cenere. Le persone intelligenti fanno il bilancio dei dodici mesi trascorsi. Avrei anch’io le migliori intenzioni di cimentarmi ma non posseggo il senno, dunque m’astengo. D’altronde credo di essere in buona compagnia tra coloro...

Guida aggiornata ai codici cifrati ad uso dei ladri d’appartamento


Vi sono fenomeni ciclici frequenti ed altri sempre più rari. Le stagioni rientrano tra i secondi: chi non rammenta i racconti dei nonni, che narravano di fiocchi di neve discesi dal cielo, in quel periodo oggi sconosciuto chiamato inverno? Altri invece son più consueti e compaiono a fasi alterne:...

Un consiglio per un regalo diverso dal solito


I giorni a ridosso del Natale, puntualmente, per me sono destinati ai regali. Sfrutto la manciata di ferie a credito per una sfibrante e inumana ricerca, ché manco per trovare il Sacro Graal s’investono tante energie. Poi, che sia anche quello giusto, azzeccato, gradito… sarà un...

Non si fa!


Un amico, qualche giorno fa, ha postato su fb il link a un articolo del Corriere. Insomma, ha contravvenuto alla regola generale del perfetto navigatore dei social, che prescrive di condividere foto di gattini, di aforismi o di immagini strappalacrime, e ha inserito una notizia...

L’Albero della Cuccagna


Lo so, lo so, lo so eccome quanto sia importante essere più amabili man mano che s’avvicina il Natale. Però non ce l’ho fatta, non ho resistito alla tentazione di far “rosicare” un bel po’ per l’invidia i lettori non annoverabili tra i miei concittadini,...

Wanted


Identificato, segnalato, registrato. I connotati da delinquente nato li ho, per la gioia di certa fisiognomica ottocentesca. Il movente è un attimo trovarlo. Dopotutto la schedatura penale non è che un’integrazione della rintracciabilità tramite tessera sanitaria, bancomat, carta di credito, navigazioni sul web e badge...

A proposito di presepe


Ieri mi ero spostato fuori città alla ricerca di un’illuminazione celeste. Cercavo ispirazione per scrivere la letterina per il 25 dicembre: da giorni il foglio resta bianco, a parte l’incipit di rito “Caro Babbo Natale”. A un certo punto ho notato una coda umana degna...

Clandestini in città


Non sono autoctoni, arrivano da fuori, e di certo non risultano in regola. Un intero nucleo familiare, giunto qui grazie a uno stivale delle sette leghe, che al momento giace poco distante, pronto al riutilizzo, alla bisogna. La madre allatta quattro creature, mentre il padre...

Neve rosso sangue


Ci sono delle aspettative che non sempre si possono concretizzare subito. Anzi, spesso tocca aspettare e pure parecchio. A parte quelle di fondamentale importanza, come l’attesa dell’invecchiamento del vino nella botte prima di poterlo bere, ne restano altre comunque dignitose sebbene meno vitali. E’ il...