Ignorante con Stile
Ironia: vaccino senza controindicazioni


Archivio: ottobre 2016


Abbraccialo. Stringila. Diglielo.


Mi riesce difficile comprendere il perché, nella nostra società, chi più chi meno – crescendo – tenda a perdere la confidenza e l’approccio fisico che tutti avevamo in giovane età, almeno di non aver vissuto in un grigio orfanotrofio privati di qualsivoglia stimolo emozionale, come...

Addio Kiki. E grazie


Era una domenica uggiosa, quella appena passata. La tipica giornata autunnale: fuori una pioggerellina fine, poco più insistente della nebbia, invitava a restare in casa. Nel primo pomeriggio avevo appena pubblicato un articolo quando m’è arrivata la notizia: la tragedia della tua scomparsa. Ti sapevo...

Questione di fatti più che di parole


Talvolta accade di fare delle esperienze così inusuali che finiscono per essere rivestite di un alone superiore, mentre a chi le compie ogni giorno la nostra enfasi fa sorridere. È comprensibile sentirsi degli eroi raccogliendo il primo pomodoro maturo del proprio orto, se nella vita...

A seguire la corrente finisci nella rete


Un blogger romano, che ha la bontà d’animo di seguire questo spazio virtuale, in risposta a uno dei miei ultimi articoli ha avuto la compiacenza di suggerirmi di scrivere di cartoni animati. Apprezzo il tatto per l’invito a cambiare tono, e per dimostrarmi altrettanto cortese...

Son rimasto di pietra


Ieri notte ero da poco uscito dal cinema, ché al lunedì nella mia città costa meno ed è un modo per iniziare la settimana alleggerendone la prima serata. Avevo frainteso il titolo. Credevo fosse un drammatico proiettato nel futuro prossimo, dopo il 4 dicembre. Invece...

Fate la carità!


Alla vigilia della Giornata Mondiale contro la povertà, stimolato dalle suadenti parole di chi, biancovestito, circondato dallo sfarzo di ori e di marmi preziosi, attorniato dai principi della Chiesa con attici lussuosi, prebende e rendite d’ogni sorta, invita tutti noi a rifletterci un po’ sopra,...

Sulla morte dei grandi uomini. E della loro estinzione.


Stiamo assistendo alla scomparsa di intellettuali, di pensatori, di illuminati con un ritmo perfino più frenetico dello scioglimento dei ghiacci polari. A parte l’umano cordoglio per la persona, ho l’impressione che non ci si preoccupi di un fenomeno che presto si manifesterà in tutta la...

Fighe di legno e gatte morte


Una sera di qualche fine settimana fa stavo bevendo una birretta – o forse più – con amici, presso il consueto locale che ha il pregio di raccogliere il meglio della varietà umana di una ridente cittadina come questa in cui abito. Eravamo fuori – nel...

Serietà. Non è obbligatoria.


«Il tuo blog per essere autorevole dovrebbe avere solo articoli seri». Aveva esordito così, ad un certo punto della conversazione, l’amico con il quale bevevo un caffè in compagnia. Lo guardavo un po’ perplesso. «Sicuro» – continuò lui – «… se prima scrivi un articolo...

Il perturbante


Ci sono delle volte in cui mi vedo costretto a dire dei No a mia figlia sulle sue eventuali partecipazioni a concerti, feste o eventi fuori città perché tra navetta, biglietti d’entrata, tavoli da prenotare… dovrei mettermi nelle mani degli usurai per compensare le magre...