Ignorante con Stile
Ironia: vaccino senza controindicazioni


Archivio: Gennaio 2017


Muri


Si fa un gran parlare del muro che Trump intende far costruire sul confine con il Messico, ben più consistente dell’attuale, risalente agli anni Novanta. Immagino che sarà meno monumentale della muraglia cinese, ma presumo che raccoglierà più lacrime di quello del pianto a Gerusalemme. Qualche settimana...

La fiamma nel buio


È doveroso mantenere viva una luce della memoria nell’oscurità del tempo, per ricordare un eccidio mostruoso. Personalmente mi serve per non scordare che degli uomini si ritennero così superiori ad altri uomini da sentirsi giustificati nell’annientarli. Per me ha un senso vederla così, senza addentrarmi in distinzioni...

A chi si crede pure una gran volpe


Chissà come ci si sente dopo aver fatto sapere a tutti che le persone intelligenti sono un’altra cosa rispetto a se stessi. Mi riferisco alle volpi che condividono bufale sui social, o ne fanno oggetto di discussione al bar, in ufficio, tra conoscenti. A chi...

Giornale che leggi, titolo che trovi. Viva le differenze!


Stesso episodio, ma presentato in due maniere differenti. Questo quanto mi è capitato di leggere alcuni giorni fa. La prima: «Professoressa ai domiciliari: certificava corsi per stranieri per aiutarli a ottenere il permesso di soggiorno». Un titolo così, almeno a me, suscita una duplice reazione. La...

A ciascuna toppa il suo chiavistello, com’è giusto


Oggi mi è accaduto di leggere un altro dei vari articoli già passati sotto gli occhi riguardanti Silvana de Mari, la dottoressa che si sta scagliando contro i gay, bruciata dal sacro ardore della sua personalissima pura fede. Questo qui è un’intervista: godevole, perché ha...

Quando la forma ti raggela più del ghiaccio


A scuola ogni tanto accadeva di andare fuori tema. C’erano casi in cui capitava senza farlo apposta, preso dalla frenesia di scrivere; altri invece in cui era voluto perché sulla questione da trattare non sapevo dire nulla o quasi. Così come, in seguito, ricordo d’aver...

L’eleganza nella semplicità


Una delle ultime volte che ho preso dei libri su internet, il sito di vendite on line ha avuto la compiacenza di suggerirmi ulteriori proposte, dato che «chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche…». Nonostante la ridondanza nella ripetizione… vuoi non essere da meno?...

Un premio speciale


Non è difficile immaginarsi che reazione potrebbe avere un amico non vedente se lo invitassi al vernissage di una mostra; o un altro, non udente, se gli proponessi di venire ad ascoltare un concerto. Oppure se chiedessi a un paraplegico di allenarsi con me per...

18 anni? Tu paga da bere, la cultura la offre lo Stato


Ho buttato l’occhio sul 18App, che prevede mezzo migliaio di Euro per chi è entrato nel novero dei maggiorenni nell’anno appena trascorso. È uno dei pochissimi aspetti in cui non rischio di sentirmi rimproverare da mia figlia di farmi gli affari miei anziché i propri. Sull’argomento “cultura”...