Ignorante con Stile
Ironia: vaccino senza controindicazioni


Divagazioni


Aurora, l’ora d’oro, contro il buio della crisi.


Inaugurare un locale è un azzardo tale in questi tempi tutt’altro che floridi, che verrebbe da chiedersi se sia più incoscienza o masochismo. Dalle mie parti tengono bene esercizi commerciali che smerciano oggetti sacri perché tra battesimi, prime comunioni, cresime e ordinazioni sacerdotali tutto sommato...

“Non di solo pane vive l’uomo”


  Sono sette anni che nella mia città c’è chi promuove in maniera spontanea un evento chiamato “Fussan da bar”. La cosa ha dell’incredibile perché dalle mie parti di spontaneo, con una durata simile, ci sono solo le lamentele collettive per una piazza risistemata utilizzando...

Perché votare: un decalogo per chi sta nel deserto del dubbio


    Gli appelli per andare a votare si fanno insistenti, tanto più che le previsioni meteorologiche preannunciano un bel sole, dopo giorni di brutto tempo. Le motivazioni addotte sono nobilissime. Ovviamente più che condivisibili. Non sempre però il messaggio è recepito dagli interlocutori e...

Ma basta… sul serio!


  Di bontemponi è pieno il mondo. Per fortuna, a mio modesto parere, perché ci ricordano che la vita non andrebbe presa sempre e solo sul serio: un po’ di comicità non guasta. È con questo spirito che commenterò le righe che seguono, in riferimento...

Soldi, soldi, soldi… una miniera d’oro!


  Da piccolo divoravo i fumetti di Topolino: memorabili i tuffi di Paperon de Paperoni nell’oro del suo deposito. Non avrei mai pensato, decenni e decenni più tardi, che ci fosse un modo assai peculiare per accumulare ricchezza: il business della cultura. Prendiamo la fiera...

Resistenza made in Italy


  Il XXV Aprile è una data che mandi a memoria non soltanto perché ad inizio anno verifichi sul calendario in quale giorno cadrà, per strapparti un sorriso di soddisfazione se consente un ponte lavorativo. Fa parte di quelle ricorrenze da celebrare incluse nel Pantheon dei doveri...

Non sono neppure belli


    Sta girando una petizione su internet. Beh, il fenomeno non è proprio una rarità come il veder comete in cielo o la Chiesa farsi povera, perché di frequente le nostre tribolate coscienze sono messe alla prova su dilemmi più grandi di noi: –...

Non può accadere nulla di peggio nella mia città


E’ notizia del giorno: nella città in cui vivo è stato commesso un furto esecrabile. Questo in barba ai sistemi di videosorveglianza diffusi ovunque e in spregio alla sacralità del luogo, dato che il bene artistico era collocato dinnanzi al sagrato della cattedrale. I misteriosi...

Elogio della maleducazione


La rivendicazione di un proprio diritto è un’impresa difficile da portare avanti oggidì e lo sappiamo tutti. In coda in un negozio, allo sportello di un ufficio, perfino seduti al tavolino di un bar, è sempre più inusuale aspettarsi che al proprio turno tocchi davvero...

“Una maschera ci dice più di un volto”.


  In difesa della cause perse è un testo del filosofo Slavoj Žižek regalatomi qualche settimana fa da alcuni amici. All’inizio dell’opera l’autore scrive: «L’era delle grandi narrazioni è finita», o «Abbiamo bisogno di un “pensiero debole” contrapposto a ogni fondazionalismo», e poco più avanti...