Ignorante con Stile
Ironia: vaccino senza controindicazioni


Sproloqui


La buona e la bella politica


La politica è questione seria, da maneggiare con cura come i pacchi contrassegnati dal simbolo del bicchiere o quelli “bomba” da disinnescare con prudenza. Inoltre parlare di politica presuppone competenza, altrimenti si rischia la figura “del cioccolataio”, come s’usa dire qui in Piemonte. Ciò non...

Ovunque… indipendentisti ovunque: realtà o immaginazione?


Mi scuso fin da subito se questo articolo all’apparenza abbia un interesse solo locale, ma le recenti congiunture accorse in Spagna, e nello specifico nella Catalogna, hanno infiammato i cuori di tutti coloro che anelano alla libertà dal potere centrale di uno Stato. Moltissimi, attraverso...

Oggi si scoprono i concorsi truccati, domani l’acqua calda


I concorsi truccati sono un inedito, al pari della neve in inverno o di una battuta altezzosa di Renzi. Una rarità, al punto che ti vien d’istinto da esclamare: «Toh, chi l’avrebbe mai detto!». Lo stesso stupore che provi rimirando il sorgere del sole, all’alba: «Ma...

Cos’è che proprio non sopporto dei vegani


I vegani hanno rinunciato a ogni forma di promozione dello sfruttamento e delle violenze sugli animali, con scelte di vita “senza se e senza ma”. Simili a loro immagino siano i credenti, che si battono anima e corpo contro tutto ciò che danneggia i propri...

A destra, sempre avanti, poi scendere in fondo


La destra intesa come appartenenza politica è sempre più presente nel panorama televisivo nazionale e della comunicazione in generale. Se la gioca in visibilità con sante Messe, Angelus, commenti papali, trasmissioni a tema religioso, reportage devozionali. Il rischio è di adombrare la pubblicità, che resta...

Pappalardo, il generale gagliardo


Pappalardo è un generale in pensione. Non sarà né il primo né l’ultimo ostinato nell’evitare le pantofole: una vita passata a sudare sette camicie per la difesa della Patria non la si può sostituire con un giro quotidiano ai cantieri della propria città o con...

Viene come la pioggia dal ciel quando meno te l’aspetti


Tutto inizia con un lieve fastidio, dapprima poco significativo. «Reggerò, ce la posso fare», ti viene da pensare. Non ci fai troppo caso. Confidi, insomma, sulla capacità di autocontrollo dei tuoi stimoli. E in effetti tutto subito pare funzionare. Continui a chiacchierare o a passeggiare,...

Il campanilismo oltraggiato: “Da noi si vive meglio”


Il campanilismo – l’affezione smodata per il proprio paesello – qui da me ha ricevuto un affronto senza precedenti. È un bene che i duelli siano relegati ai romanzi storici, altrimenti l’onta si sarebbe lavata con il sangue. La supposta insolenza è giunta per mano...

Verità per verità: i messaggi rivelatori


Avevo promesso nel precedente articolo di pubblicare i messaggi arrivati in forma anonima su Sarahah, e quindi adesso adempio all’impegno. L’applicazione presupponeva di farlo di volta in volta sui social, così da pubblicizzare il proprio account e, nel contempo, invitare i riottosi all’emulazione. Visto il...

“Lo faccio anonimo”. Sarahah, l’alternativa per trovar piacere da sé.


Sarahah è l’applicazione con la quale qualsivoglia sconosciuto può inviare messaggi del tutto anonimi. L’avevo installata alcune settimana fa, folgorato dall’inatteso successo sul web. Ritenevo opportuno provarla per averne una giusta cognizione. Certo, non è che per forza si debba sempre sperimentare ciò che stimola...