Ignorante con Stile
Ironia: vaccino senza controindicazioni


Sproloqui


Le orme


Nel fossato del castello della mia città la coltre di neve è impressa di una moltitudine di orme, nonostante non sia un luogo di transito. Per arrivarci si scende una gradinata che funge da anfiteatro. Dopodiché lo spazio è circoscritto dalle mura; dalle arcate del...

Parlano di noi ergo sumus: i fascisti del II millenio


I fascisti son riapparsi, arditi più che mai: «tremate imboscati, i leoni son tornati», pare di sentir echeggiare nelle gelide notti invernali. Se ne parla nelle cronache e sul web, e se non fosse che la neve sia per sua natura bianca si direbbe in...

L’ Hiv in crescita non è una bufala, purtroppo


Hiv – il virus dell’immunodeficienza umana – è così noto che non pare neppure il caso di spiegare le conseguenze se si viene infettati e non ci si cura in tempo. Eppure il contagio, anziché diminuire, si diffonde. Toh! Per il solo fatto che non...

Quel che ti pare. Storie di vita oltre i cliché


Pochi giorni mi separano dalla presentazione del volume che ospita i racconti vincitori del concorso “Il colore delle donne”. La casa editrice, assai efficiente, prepara quasi giornalmente dei post sui social in cui mi tagga. Sono pure gradevoli a vedersi e a leggersi, come certi...

Se son rose fioriranno


Nel pomeriggio di ieri ho preso il treno per Torino. Appena salito abbiamo scoperto – gli altri passeggeri provenienti dalla mia stazione ed io – che una delle porte di collegamento tra un vagone e l’altro non funzionava. Ce l’ha reso noto un viaggiatore che...

Fisica come e dove non la si è mai sentita


In questo travagliato mondo c’è sempre un luogo che abbisogna d’essere civilizzato, e lì – in quello sparuto posto dimenticato dagli dei – immancabilmente si trova qualcuno che brama la conoscenza come un single agogna l’anima gemella. Un tempo erano i dotti ed eruditi gesuiti...

Luci d’artista: a non tutti piacciono i coni gelato


Le luci d’artista sono opere creative che la città di Torino da decenni installa per le vie e le piazze del centro storico per conferire al Natale un connotato culturale. Elevano lo spirito e insegnano ai mortali che può esserci qualcosa di più sublime, eccelso,...

Essere o apparire? Questo il dilemma!


Di apparire oggi se ne sente una gran necessità, ben oltre l’amletico «essere o non essere». Non mi riferisco alla santa Vergine, che ad apparire pare abbia sempre meno intenzione, non fosse per la difficoltà di trovare interlocutori in giovane età dall’animo semplice, con i...

La buona e la bella politica


La politica è questione seria, da maneggiare con cura come i pacchi contrassegnati dal simbolo del bicchiere o quelli “bomba” da disinnescare con prudenza. Inoltre parlare di politica presuppone competenza, altrimenti si rischia la figura “del cioccolataio”, come s’usa dire qui in Piemonte. Ciò non...

Ovunque… indipendentisti ovunque: realtà o immaginazione?


Mi scuso fin da subito se questo articolo all’apparenza abbia un interesse solo locale, ma le recenti congiunture accorse in Spagna, e nello specifico nella Catalogna, hanno infiammato i cuori di tutti coloro che anelano alla libertà dal potere centrale di uno Stato. Moltissimi, attraverso...