Ignorante con Stile
Ironia: vaccino senza controindicazioni


Sproloqui


Converrà star fuori di casa, di qui a poco


L’altra sera sono uscito di casa per far due passi. Ho la fortuna di abitare in una zona non lontana dal centro storico ma che sta a ridosso del parco fluviale. Una strada divide l’area urbana dal pendio di là dal quale i prati sottostanti,...

Il preservativo approda pure a Cuneo


Il preservativo è una grande invenzione perché serve per proteggere il cellulare dalla sabbia o dall’acqua quando si va al mare, consentendo l’uso del touch screen. Ovviamente può essere adoperato anche per altro: in mancanza di elastici se ne tagliano dei dischetti che nulla hanno...

Mirabilia: una soluzione alternativa


Mirabilia è un festival di artisti di strada nato nella mia città. Nel tempo è diventato europeo, poi internazionale. Da quest’anno galattico, perché è finito in località belle e amene, ma individuabili più che tutto dai satelliti della NASA  o dai re magi seguendo il...

Calma, niente panico. Rilassiamoci


«Adesso evitiamo falsi allarmismi. Se siete maschi, bianchi, settentrionali, sani, ricchi, etero e cattolici non avete nulla di cui preoccuparvi». L’autore del messaggio – @saporedimale – tranquillizza chi è preoccupato per ciò che ci sta succedendo intorno. Lo fa strappandoci un sorriso: sembra banale, ma...

Nessun dorma: il Pride 2018 a Torino


Sabato sono salito a Torino con amici per il Pride: c’erano 120.000 partecipanti, numeri che nella capitale sabauda sono da ostensione della Sindone! Ero infervorato all’idea di scrivere un articolo dettagliato, ché con un’atmosfera così galvanizzante ti senti il Manzoni di turno. Da quando ci...

Niente Via Almirante, niente postini obiettori


Via Renzi: l’abbiamo sentito dire fino a qualche mese fa. A torto o a ragione, c’era chi lo gridava a squarciagola. Nessuna allusione toponomastica, però. A questa invece i nostalgici ci pensavano ipotizzando una Via Almirante nella capitale. Una targa senza punto esclamativo in chiusura,...

Non è il lavoro che nobilita l’uomo ma il contrario


Uscito dal lavoro, stasera rientravo a casa sotto un cielo plumbeo dopo l’ennesima pioggia a scroscio. Un bel lunedì, che ti rende sereno soltanto perché – fortuna tua – sai di non vivere in zona sismica. Umore in perfetta sintonia con il clima odierno: ho...

Come avrai seminato, così mieterai.


Mi guardo intorno con un certo smarrimento addosso. C’è nell’aria un’atmosfera solfurea. Vedo gente con la bava alla bocca. Negli ultimi giorni mi ero assentato dai social network e pure dall’informazione televisiva. Tra l’altro lo spettacolo offerto dalla politica nelle recenti settimane non faceva per...

Mandar giù il rospo: un’esperienza che lascia il segno


Il rospo da ingoiare è un riferimento poco felice – devo ammetterlo – perché la povera bestiola merita una vita dignitosa. Pure l’uso del verbo lascia a desiderare – in effetti – però come metafora rendono l’idea di quanto penoso sia ingerire qualcosa di poco...

«Dagli ai bulli, dagli ai bulli»


I bulli che hanno inveito contro il professore sono stati oggetto di varie conversazioni con amici in questi giorni. E se ne è scritto anche molto. Pure a me è capitato di farmi un’idea, per quanto bislacca e meno seria di ciò che le persone...