Ignorante con Stile
Ironia: vaccino senza controindicazioni

Si festeggia, a modo nostro.


Nella prima settimana di Aprile di due anni fa prendeva vita questo blog. L’introduzione coincideva con la giornata odierna.

A festeggiarlo non ci sono solo io ma le tante e i tanti che lo hanno seguito, chi dagli esordi chi strada facendo.

Ogni tanto provo a immaginarmi il frequentatore “tipo” di questo spazio, escludendo coloro che conosco di persona: di certo non sarà un lettore approssimativo o distratto, anzi, piuttosto esigente, perché gli articoli sono lunghi, con una terminologia meno divulgativa di quanto ci si è abituati sul web per il genere di blog, talvolta pure faticosa a causa della mia incapacità nel formare frasi lineari, chiare, dirette. Dopotutto riflette l’animo contorto di chi scrive. È uno spazio che sento così viscerale che mi sarebbe dispiaciuto renderlo più agevole con il rischio di snaturarlo, perdendo di genuinità. Mi scuso dunque con coloro che in più occasioni me l’hanno fatto presente, ma spero che se ne comprendano le ragioni.

Il blog mi ha permesso di conoscere persone splendide; mi ha insegnato il valore della condivisione con altri blogger, tramite la comunità di #adotta1blogger; m’ha arricchito umanamente ogni qualvolta ho avuto l’opportunità di impegnarmi in attività d’interesse civile e sociale, anche attraverso eventi, manifestazioni, incontri.

Un’esperienza gratificante che consiglierei a chiunque, capace di farti superare i confini del proprio microcosmo per aprirti a spazi ben più dilatati e ricchi di stimoli.

Scrivere costringe prima di tutto a riflettere in se stessi; a responsabilizzarci per ciò che si ripropone negli articoli; a informarsi, documentarsi e confrontarsi con punti di vista non per forza simili. Una valida opportunità nella vita di tutti i giorni per sentirci maggiormente attenti, curiosi, critici verso ciò che ci circonda.

Grazie a chi mi ha supportato e sostenuto: soprattutto agli “ignoranti… con stile” che m’affiancano con costanza e con affetto.

prosit

Ti è piaciuto l'articolo? Puoi condividerlo:

8 Commenti

  • Ma ciao! Ecco beh io sono inciampata da poco nel tuo blog grazie alle foto che avete messo su fb con avvocatolo. E mi è piaciuto proprio per tutto quello che hai detto. É bello propri9 perche è cosi. Reale, a volte pungente, ma molto diretto secondo me!
    L’unica difficolta che ho è che per leggere le tue risposte devo tornare sul post e col mi9 cell sempre senza giga faccio na fatica!
    E hai ragione: ho aperto il mio blog per caso, non sapendo di riuscire a scrivere qlc di senso compiuto. Ma ho trovato tante belle persone con cui chiacchierare, ridere o scambiare opinioni!

    • Luca

      Cara Alessia, è proprio così: un blog può essere una risorsa inaspettata per conoscere persone nuove, stimolanti e arricchenti. Di certo infuisce il fatto che si tratti di persone che amano leggere e confrontarsi, o scrivere e condividere i rispettivi punti di vista con altri blogger. Non avrei mai immaginato due anni fa di tessere una rete sociale capace di andar ben oltre a un like. Ciò è molto appagante.

  • Auguri al tuo blog! Non devi cambiare niente, lo seguo proprio per come è fatto..
    Bravo!

  • Paola Chiesa 4 Aprile 2016 at 5:06

    Auguri Luca per il tuo blog che offre al lettore uno sguardo sul mondo senza veli. Direi “dirompente”… come si conviene ai nati sotto il segno dell’Ariete 🙂

    • Luca Bedino

      Grazie Paola, sai essere sempre presente e attenta. Un grosso augurio pure a te, che dell’Ariete sei emblema 😉

  • Grazie a te Luca per non essere “divulgativo” ma profondo e approfondito.
    Adottato!

    • Luca Bedino

      Cara Sonia, non ti sarò mai abbastanza riconoscente per avermi adottato nella community di #adotta1blogger: un’opportunità di crescita che difficilmente avrei sperimentato e – nel contempo – un’occasione d’oro per conoscere belle persone come te. Grazie!

Login o registrati

Commenti chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: