Ignorante con Stile
Ironia: vaccino senza controindicazioni


Tag: diritti


Le streghe di oggi s’infiammano da sole


Le streghe non si sono mai estinte, solo… sono cambiate. È l’8 marzo e non a caso mi sono venute in mente. Detesto le facili generalizzazioni: non tutte le donne sono delle streghe. Ce ne sono che non hanno nulla a che fare con loro....

Mandar giù il rospo: un’esperienza che lascia il segno


Il rospo da ingoiare è un riferimento poco felice – devo ammetterlo – perché la povera bestiola merita una vita dignitosa. Pure l’uso del verbo lascia a desiderare – in effetti – però come metafora rendono l’idea di quanto penoso sia ingerire qualcosa di poco...

Una stazione, un prete e gli stecchini dei ghiaccioli


Stamattina ho pubblicato un articolo sul blog dell’archivio storico dove lavoro inerente la stazione ferroviaria della mia città. Adesso a casa, riguardandolo, mi sono soffermato su una fotografia a colori che ritrae la piazza antistante, risalente pressappoco agli anni Sessanta dello scorso secolo. Ebbene, osservandola constatavo...

La campagna è bella. Quella elettorale dipende.


La campagna mi è sempre piaciuta. I miei nonni erano contadini, e ammetto che i ricordi d’infanzia delle vacanze spensierate nella loro cascina ne condizionino il giudizio. Mi ritengo fortunato: ci sono persone che non sono mai entrate in una stalla o in una porcilaia;...

Regeni: apprendere la verità è darci dignità


Giulio Regeni sappiamo un po’ tutti chi sia (stato). Il passato è tra parentesi perché mi piace pensare che continui a vivere almeno nel ricordo collettivo. Il 25 gennaio un po’ ovunque, perfino nella mia città, sarà possibile incontrarci nelle piazze per rivendicare verità su...

Sicurezza urbana: come ti decoro una città


Il decreto sulla sicurezza urbana non aveva sollecitato più di tanto la mia curiosità, lo ammetto. Avevo letto delle invettive di Saviano su Repubblica con un’imperdonabile superficialità. In questo periodo in effetti tendo a soprassedere con una certa noncuranza sulle vicende della società, preso dalla primavera che...

Una tazza di tè non andrebbe negata a nessuno


Mi è saltata sotto gli occhi una notizia singolare: il gestore della caffetteria del quotidiano Cumhuriyet, testata in opposizione al presidente turco, è stato arrestato perché ha detto che non avrebbe mai servito un tè a Erdogan. Mi ha colpito che un giornale abbia una...

Tira meno un burkini che un carro di buoi


A me non importa proprio nulla della questione. Sono consapevole che il mio parere abbia un peso vitale nei confini del mio studio – dove sto in compagnia soltanto di qualche ragno – e che appena varca la porta di questo spazio sia posto subito...

Beghine bacchettoni baciapile


Mi colpisce sempre con rinnovata sorpresa il bagliore morale di chi illumina i mortali sul metro di valutazione dell’amarsi; quale amore sia giusto e quale sbagliato; che pesi e misure si debbano adottare verso i rapporti amorosi altrui: differenza d’età, condizione sociale, provenienza geografica, orientamento sessuale....

Oggi non voto


In questa giornata, con un timido sole a comparsa tra le nuvole nonostante sia domenica e dunque si dia per scontata la pioggia fin dal mattino, non andrò a votare. La ragione è semplice: non ci sono elezioni amministrative nella mia città. Però mi viene...